GIACOMO D’ORO A #VERONAFENCING2018

Il carabiniere Giacomo Mignuzzi è Campione del Mondo U20 di sciabola maschile con la squadra italiana.

Emozioni fortissime al Cattolica center di Verona, dove la giovane Italsciabola di Alberto Arpino, Raffaele Minischetti, Giacomo Mignuzzi e Matteo Neri conquista una fantastica medaglia d’oro all’ultima stoccata con la nazionale russa, capitanata dal Campione del Mondo Lokhanov.

Verona 6 aprile 2018 da sx Matteo Neri, Alberto Arpino, Raffaele Minischetti e Giacomo Mignuzzi (foto Bizzi per Federscherma)

Matteo Neri mette a segno la stoccata decisiva del 45-44 nell’ultima frazione dell’assalto, contro l’iridato individuale Konstantin Lokhanov, completando una rimonta iniziata da 30-23 in favore dei russi ad inizio del settimo parziale. Ottimo il nostro Giacomo che chiude con un fantastico + 5.

Verona 6 aprile 2018
L’abbraccio con il papà (foto Bizzi per Federscherma)

Una gara iniziata come testa di serie numero 1 del tabellone, e le vittorie con il Portorico 45-25, con il Canada 45-32 e, ai quarti, con la Polonia per 45-25.

In semifinale i ragazzi italiani hanno eliminato gli Stati Uniti 45-39.

Giacomo non aveva purtroppo brillato nella gara individuale: testa di serie numero 1 del tabellone dopo la fase a gironi, aveva eliminato  il kazako Nazarbay Sattarkhan 15-12 e lo statunitense Kamar Skeete per 15-14. Sconfitto per l’accesso ai primi 8 dal tedesco Bonah, col punteggio di 15-7.

Giacomo è allenato dal M° Gianni Castrucci.

ALBUM FOTOGRAFICO di Bizzi per Federscherma