COPPA ITALIA NAZIONALE 2016: STREPITOSO ARGENTO PER SUSAN MARIA SICA

Grande giornata in casa Lazio Scherma: Susan Maria Sica ha conquistato l’argento nella Coppa Italia nazionale, qualificandosi per i Campionati Italiani Assoluti di Roma.

Ancona 7.5.2016 Susan Sica in azione durante la gara (foto Trifiletti per Federscherma)

Ancona 7.5.2016
Susan Sica in azione durante la finale con Brenda Briasco
(foto Trifiletti per Federscherma)

Una gara ad altissimo coefficiente di difficoltà e con 276 partecipanti per la nostra Susan: n. 25 dopo i gironi (+ 11 la differenza fra stoccate date e ricevute), saltato il 1° assalto della fase diretta, ha poi eliminato nell’ordine Valentina Parodi (Genova) 15-6, Chiara Sinatra (Catania) 15-7, Chiara Bravi (Rimini) 15-8, Lavinia Doveri (Pavia) 15-10, Silvia Isidori (Terni) 15-8 e all’ultima stoccata, 15-14, la forte torinese Alessandra Bozza, oro ai recenti Campionati del Mondo Under 17 di Bourges e già un palmarès di tutto rispetto.

Ancona 7.5.2016 Susan Sica sul podio (foto Trifiletti per Federscherma)

Ancona 7.5.2016
Susan Sica sul podio
(foto Trifiletti per Federscherma)

Susan, categoria Giovani 1° anno, si è arresa in finale 15-11 a Brenda Briasco (CSEsercito) atleta di grande esperienza e notevoli risultati internazionali e nazionali.

Ancona 7.5.2016 Susan Sica sul podio (foto Trifiletti per Federscherma)

Ancona 7.5.2016
Susan Sica sul podio
(foto Trifiletti per Federscherma)

La Coppa Italia Nazionale, a cui si accede dopo le fasi di qualificazione regionale o dopo le due prove open, è l’ultima gara che consente ai primi 16 classificati di qualificarsi per il Campionato Italiano Assoluto, quest’anno organizzato dalla Società Frascati Scherma a Roma.

Presenti in gara anche le spadiste Sofia Drag e Giulia Giannattasio, che purtroppo non sono riuscite ad entrare nella percentuale di qualificate; nella gara maschile, dal vertiginoso numero di 435 partecipanti, non hanno trovato la qualificazione i nostri Alessio Neri e Michael Thomas Sica.

Nel fioretto maschile Filippo Gasperini (17° primo degli esclusi, dopo un bel girone, eliminato dal 3° classificato Damiano Lemmi – Navacchio) e Alessio Piazza fuori dai qualificati; nella gara femminile perdono l’assalto per l’accesso alle 32 Flaminia Gambino (eliminata 15-12 da Claudia Borella, n.3 della diretta) e Ludovica Allegrini (eliminata 15-11 da Beatrice Argenti – Comini Pd).

Nella Sciabola si qualificano per gli Assoluti Camilla Schina (9^ classificata eliminata dalla veneta Beatrice Dalla Vecchia) e il giovanissimo Giacomo Mignuzzi (10° ritiratosi prima dell’assalto per l’accesso ai primi 8, per un infortunio); fuori purtroppo Daniele BiaggiFrancesco Ercolani, Veronica Palombo (eliminata dalla forte napoletana Rebecca Gargano), Nicola Possenti,  Edoardo Ritorto e Lorenzo Sellati.

Didascalie foto: testi di Vincenzo Sica

66 queries in 0,607 secondi.