PRIMA PROVA DI QUALIFICAZIONE NAZIONALE CADETTI SCIABOLA E FIORETTO – FOGGIA 17-18 OTTOBRE 2015

Buone notizie dal nostro settore giovanile: i cadetti di fioretto e sciabola si sono fatti valere a Foggia, nella 1a prova di qualificazione nazionale, valida per l’accesso al Campionato Italiano.

Il benvenuto del Comitato Organizzatore

Il benvenuto del Comitato Organizzatore

Il 30% della classifica finale dei cadetti avrà la possibilità di partecipare alla 1a prova categoria Giovani.

Nella sciabola maschile il migliore è Giacomo Mignuzzi, 1° nella classifica provvisoria dopo i gironi, 5° classificato al termine della prova, eliminato dal napoletano Stefano Stigliano; 21° Giosuè Testa 1° anno cadetti, schermidore da pochissimo tempo e autore di un’ottima gara, Francesco Ercolani eliminato purtroppo al secondo incontro della diretta; Lorenzo Albanesi e Arturo De Medici devono allenarsi un po’ di più. Vince la competizione Matteo Neri, Virtus Bologna.

Foggia 18.10.2015  1^ prova di qualificazione cat. cadetti Alice Giursi, Giada Navarra e Arianna Gallenzi

Foggia 17.10.2015
1^ prova di qualificazione cat. cadetti
Alice Giursi, Giada Navarra e Arianna Gallenzi

Nella sciabola femminile Arianna Gallenzi, Alice Giursi e Giada Navarra pagano l’inesperienza e non riescono a brillare in una gara complicata, vinta da Ludovica Ferrari di Imola.

Qualificati alla prima prova giovani: Mignuzzi e Testa.

Foggia 18.10.2015  1^ prova di qualificazione cat. cadetti Dino Cotoloni, Vincenzo Castrucci e Daniele Biaggi

Foggia 17.10.2015
1^ prova di qualificazione cat. cadetti
Dino Cotoloni, Vincenzo Castrucci e Daniele Biaggi

Vincenzo Castrucci ha analizzato i numeri della prima prova stagione 2014/2015 e 2015/2016, con risultati interessanti: rispetto allo scorso anno  19 sciabolatrici, 46 sciabolatori e 23 fiorettisti in meno; mentre il fioretto femminile, con un +3, presenta l’unico dato in controtendenza… numeri che dovrebbero fare riflettere la Federazione, in particolare per quanto riguarda la sciabola. Sarà interessante confrontare il dato con le iscrizioni degli spadisti, che ancora devono affrontare la prima prova di qualificazione.

Nel fioretto maschile Federico Colamarco, cadetto 2° anno, termina all’8° posto mancando il podio per una sola stoccata e in una gara molto numerosa, ben 188 partecipanti.

Una serie di sfortunati scontri “fratricidi” ha caratterizzato la diretta: 33° Giorgio Aurelio Marzoli fermato 15-12 dal compagno di sala Federico, dopo un girone davvero eccellente; Francesco Montemurro si arresta invece nei 64, fermato da Giorgio.

Escono alla prima diretta anche i giovanissimi cadettini 1° anno Gabriele Aragona  e Amedeo Martire.

Giornata no per Riccardo Bonvini, Alessandro e Cristian Troìa.

La gara è stata vinta dal pisano Filippo Mariotti, della scuola Di Ciolo.

Flaminia Gambino 7a fermata 6-3 dalla torinese Lara Bertola poi vincitrice della gara (179 le partecipanti), ottimo risultato in vista dell’impegno a Moedling, nella prova Under 17 di novembre.

Foggia 18.10.2015  1^ prova di qualificazione cat. cadetti Fiorettiste "azzurro lazio" in riscaldamento (foto S.Catone)

Foggia 18.10.2015
1^ prova di qualificazione cat. cadetti
Fiorettiste “azzurro lazio” in riscaldamento
(foto S.Catone)

Ludovica Allegrini, dopo un girone impeccabile, cede alla tensione e termina 36a; Ludovica Genovese e Agnese Bolini, entrambe 1° anno cadette, erano alla prima esperienza con le grandi.

Soddisfatto Guido De Bartolomeo: “il risultato generale conferma l’ottimo lavoro in sala, il gruppo sta crescendo e due nostri fiorettisti sono già qualificati al Campionato Italiano di categoria!”.

Foggia 18.10.2015  1^ prova di qualificazione cat. cadetti Ludovica Genovese (foto S.Catone)

Foggia 18.10.2015
1^ prova di qualificazione cat. cadetti
Inno prima dei gironi: Ludovica Genovese
(foto S.Catone)