L’OSPITALITÀ DELLA LAZIO SCHERMA ARICCIA

Concluso a dicembre il campus scherma con gli atleti della ZFencing Singapore, la Società ha ospitato due giovanissimi atleti brasiliani Pietra e Lorenzo, che si sono allenati per un mese sulle pedane del Palariccia.

Il gruppo degli sciabolatori Under 14 della Lazio Scherma con i piccoli atleti brasiliani

Il gruppo degli sciabolatori Under 14 della Lazio Scherma con i piccoli atleti brasiliani

La Lazio Scherma si sta consolidando come punto di riferimento per il movimento schermistico internazionale; come per le precedenti, anche questa è stata un’esperienza formativa unica per tutti e ci auguriamo di poterla ripetere quanto prima.

Grazie ad alcuni scambi scolastici, fanno attualmente parte della Società Ryo Kinoshita un talentuoso ragazzo giapponese, ospitato da Francesco Ercolani e il tailandese Phanuruj Parakom ospitato da Andrea e Arianna Menghi; ad entrambi è piaciuta la nostra disciplina e sono entrati a far parte della nostra grande “famiglia”.

Tornando al rapporto di collaborazione con la ZFencing e con il M° Igor Celli, possiamo affermare che sta già dando ottimi frutti: grazie all’intenso lavoro svolto presso la sede di Singapore, alle esperienze internazionali che le atlete stanno accumulando e ai campus italiani, siamo felici di comunicarvi che Alyssa Saw (al rientro dopo un lungo infortunio alla caviglia) ha vinto il recente Campionato Nazionale Cadetti, mentre Nicole Goh è arrivata 3^ e Jessica Ong 5^!

Singapore - Campionato Cadetti

Singapore – Il podio del Campionato Nazionale Cadetti alla Ocbc Arena

Il m° Igor Celli con le sciabolatrici della ZFencing: Alyssa Saw, Nicole Goh e Jessica Ong.

Il M° Igor Celli con le sciabolatrici della ZFencing: Alyssa Saw, Nicole Goh e Jessica Ong.

Sul fronte nazionale, segnaliamo un’altra bella iniziativa: Riccardo Mazzarano ha ospitato Giorgio Marciano, bravissimo atleta della società Posillipo Napoli, che si è allenato due giorni con i nostri Under 14, durante le feste di Natale.

Ancora una volta lo sport in generale, e la scherma in particolare, dimostrano di essere momento di crescita umana, emotiva, sportiva… coniugando sapientemente e in modo speciale sport e amicizia. Questo è l’agonismo che ci piace davvero!

Non solo Sport!

Non solo Sport!