IL RECUPERO DOPO L’ALLENAMENTO E LA GARA: L’IMPORTANZA DELLA GIUSTA ALIMENTAZIONE

La nostra nutrizionista, Dott.ssa Rosa Pinizzotto, ci consiglia oggi sugli alimenti più utili per ritrovare forza e vigore, dopo gli allenamenti e le gare!!

Ricordiamo che è possibile prendere appuntamento in Segreteria per una valutazione personale: mercoledì 22 aprile 2015 dalle ore 16.00

Ritrovare forza e vigore attraverso la corretta alimentazione

Le ore immediatamente successive ad uno sforzo fisico intenso, come una gara o un allenamento di lunga durata, sono molto importanti per recuperare le forze fisiche e mentali, soprattutto nel caso di sport, come la scherma, che richiedono un connubio perfetto tra sforzo muscolare e concentrazione della mente.

La prima cosa da fare è bere tanta acqua: piccoli sorsi durante la gara e subito dopo favoriscono il ripristino delle riserve idriche e dell’equilibrio idro-salino, molto importante per il meccanismo di contrazione muscolare.

fonte immagine: besport.org

fonte immagine: besport.org

L’alimentazione gioca ancora una volta un ruolo chiave, poiché è necessario orientare le scelte alimentari su quei cibi ricchi in proteine, zuccheri,  vitamine e minerali, il “carburante” che ha permesso al muscolo di continuare a compiere il suo lavoro.

Tra gli alimenti ricchi di questi essenziali elementi, molto importanti per il loro “valore biologico” e per la qualità proteica, ci sono le uova.

Le uova intere sono alimenti nobili, spesso accusati ed erroneamente eliminati dalla dieta per il loro contenuto in colesterolo.

Esse sono fonti di vitamine importanti, come la A, la E, la K e la D, contengono anche acido folico e vitamine B1 e B2 e sono costituite per il 65% da acqua, il 13% da proteine considerate “perfette” poiché in esse sono presenti tutti gli aminoacidi essenziali, utili per il loro ruolo costruttivo, plastico e protettivo.

Non dimentichiamo poi i minerali: il calcio, il fosforo e il ferro.

Possiamo consumarle  intere, a seguito di attività fisica intensa, preparando delle gustose frittatine al forno o in padella antiaderente, unite alle verdure.

Vi consiglio ad esempio la frittata di spinaci, una verdura preziosa per gli sportivi, perché contribuisce alla prevenzione dell’osteoporosi e alla crescita muscolare.

Tra gli alimenti importanti nella fase di recupero troviamo: la frutta secca e le noci in particolare, fonti di vitamina E, Potassio, Zinco, Magnesio, Fibre e soprattutto Omega 3.

Anche il pesce, soprattutto il Salmone, non dovrebbe mancare nel pasto successivo ad una gara, per la sua ricchezza in Omega 3  e proteine.

I frutti di bosco  e le fragole contengono sostanze antiossidanti e polifenoli, molto utili poiché durante un’attività sportiva intensa possono crearsi danni ossidativi non indifferenti, per cui l’azione antiinfiammatoria unita a quella riparatoria è fondamentale!

Non dimentichiamo poi di preservare la Salute dell’intestino e la sua flora batterica intestinale: uno yogurt, ricco in fermenti lattici vivi unito ad una manciata di more o fragole o mirtilli, potrebbe essere un prezioso spuntino post-allenamento così come il dessert di fine pasto, dopo una gara!

Infine, non per importanza, vi ricordo il latte!

Anche se le intolleranze sono aumentate, a causa della diminuita attività dell’enzima deputato a digerire il lattosio da adulto, il latte resta sempre un alimento nobile poiché è una bevanda completa da punto di vista nutritivo. Contiene proteine di alto valore biologico di cui abbiamo bisogno per il recupero muscolare, Calcio e Vitamine A, D, E e K.

Consumiamolo unito ad un cucchiaino di miele, un altro prezioso alimento, ricco in zuccheri semplici e di facile assimilazione, per il ripristino di tutti i nutrienti che abbiamo perso durante lo sforzo muscolare.

Per gli atleti più golosi è invece possibile creare dei gustosi frappè unendo la ricchezza del latte alla frutta secca e ai frutti di bosco, per un carico di energia che favorisce un rapido recupero, nel rispetto del palato e della Salute!

Dr.ssa Rosa Giovanna Pinizzotto

Dr.ssa Rosa Giovanna Pinizzotto

Laurea Triennale in Scienze Biologiche - Laurea Magistrale in Biologia Umana -Master in Nutrizione e Dietetica