Gran Premio Giovanissimi.Prima giornata.

Nella prima giornata di gare ai Campionati Italiani Under 14, in corso di svolgimento a Riccione, erano in programma le prove dedicate alle categorie Giovanissimi, di Fioretto e Sciabola Maschile e Femminile.
Dieci complessivamente gli atleti della scuola di scherma “Emmanuele F.M. Emanuele ” che con grande determinazione e grinta, sono scesi sulle pedane di Riccione.
Nella sciabola maschile, Federico Marini, vincitore del Gran Prix Kinder più sport ( la somma dei risultati delle due gare Nazionali di Lucca e San Severo) ottiene un ottimo quinto posto finale, seguito da Filippo Iacometti undicesimo e Riccardo Mazzarano ventesimo, gli esordienti Adriano Gatti e Giuseppe Ielapi, chiudono nei 64.
Nella sciabola femminile Giovanissime, ottimo anche il settimo posto finale per Martina Cotoloni, fermata nei quarti di finale da Gaia Carella per 10-7, vincitrice poi del titolo Italiano.
Nel fioretto maschile Giovanissimi, Alessio Aresu e Viorel Fioravanti si fermano nei sedicesimi di finale, traditi dall’emozione, nella gara più importante dell’anno.
Nel fioretto Femminile Giovanissime Angelica Di Luzio, viene fermata nei sedicesimi di finale, anche lei come la Cotoloni per 10-7, dall’atleta che poi ha vinto la gara, Clarissa Cremonesi.

20140501-091554.jpg
Nella foto Martina Cotoloni.