GRAN PREMIO GIOVANISSIMI 2016: ALESSIA PICCOLI 6^ NELLA PRIMA GIORNATA DI GARE

Partiti… il Gran Premio Giovanissimi è iniziato e ospiterà oltre 3.000 Under 14, pronti a darsi battaglia per i titolo italiani in palio!

27.04.2016 Riccione GPG Alessia Piccoli (foto Bizzi per Federscherma)

27.04.2016 Riccione GPG
Alessia Piccoli
(foto Trifiletti per Federscherma)

La scuola di scherma “Emmanuele F.M. Emanuele” coglie subito un bel risultato con Alessia Piccoli, 6^ nella categoria Giovanissime di sciabola.

SCIABOLA FEMMINILE GIOVANISSIME

Alessia Piccoli, nonostante un buon girone con 4 vittorie e 1 sconfitta, è stata sfortunata negli accoppiamenti delle dirette ed è capitata in un canale difficile, dove ha incontrato la padovana Carlotta Fusetti, Campionessa Italiana categoria Bambine lo scorso anno, nell’assalto per l’accesso al podio. Gli assalti precedenti erano stati vinti con grande tranquillità 10-1 con la palermitana Giulia Aquila e 10-4 con la varesina Cecilia Meschini.

27.04.2016 Riccione GPG Alessia Piccoli (foto Bizzi per Federscherma)

27.04.2016 Riccione GPG
Alessia Piccoli
(foto Trifiletti per Federscherma)

Le altre nostre atlete in gara si sono ben comportate: Chiara Giansanti ha terminato al 23° posto migliorando nettamente il risultato dello scorso anno, vincendo un assalto di eliminazione diretta con Marta Valentini del CS Roma e perdendo purtroppo con Josefine Cristina (ASD Scherma Verbania). Tutta esperienza per Martina Germani, schermidrice da settembre, 38^ classificata, eliminata dalla frascatana Beatrice Montedoro.

SCIABOLA MASCHILE GIOVANISSIMI

Peccato per il gruppetto dei giovanissimi, tutti atleti con ottime potenzialità e che dovrebbero credere di più in se stessi! Andrea Mignucci 9° classificato: 5 vittorie e 1 sconfitta al girone, una bella fase di diretta con Edoardo Artoni (Parma) e Alberto Fraccalanza (Officina della scherma); Andrea è stato eliminato nell’accesso per i primi 8 da Alfredo Sibillo (Champ Napoli).

Alessandro Perugini 15°: 4 vittorie e 1 sconfitta al girone, netta vittoria 10-2 con Giuseppe Teresi (Palermo), poi 10-9 con Duilio Fileccia (Palermo) e poi eliminato per una sola stoccata da diego Battistutta (Gemina Scherma).

27.04.2016 Riccione GPG Alessandro Perugini (foto Bizzi per Federscherma)

27.04.2016 Riccione GPG
Alessandro Perugini
(foto Trifiletti per Federscherma)

Federico Cuccioletta 29°: 4 vittorie e 2 sconfitte al girone, 10-3 con Andrea Zavaglia (Torino), e 10-6 con Vincenzo Cannelonga (Foggia), poi sconfitto 10-6 da Marco Galetti (Mazara del Vallo).

Simone Lolletti 39°: da poco tornato ad allenarsi dopo un lungo periodo di inattività, 4 vittorie e 2 sconfitte al girone, ha perso il primo assalto di diretta con Francesco Canfora (Champ Napoli).

Massimo Ken Casalino 53° una diretta difficile a causa di 2 sole vittorie al girone, vince il 1° assalto 10-9 con il milanese Davide Viganò e perde purtroppo per due sole stoccate con Giovanni Buonopane (CSRoma).

FIORETTO MASCHILE GIOVANISSIMI

“Nel complesso una bella prestazione dei nostri fiorettisti, in una gara molto numerosa” ci dice Guido de Bartolomeo Responsabile del Settore.

Amaro 13° posto per Joel Ciani: girone perfetto e una diretta vinta dopo l’altra, prima con Mattia Fiori (Agliana) 10-3, quindi Gabriele Mangiarotti (Monza) 10-3, Carlo Politi (Livorno) 10-5 e poi eliminato per due sole stoccate dal catanese Bruno Condorelli, in un assalto che avrebbe potuto aprire le porte alla finale!

Luca Carabella è stato molto bravo al girone (4 vittorie e 2 sconfitte) ma purtroppo sfortunato nell’accoppiamento della fase diretta ed eliminato 10-5 dal bolognese Damiano Guatelli.

La 8 giorni di gare è appena iniziata e speriamo di avere sempre molto da raccontarvi!