ADRIANO GATTI E MARTINA COTOLONI: OTTIMA PRESTAZIONE A SÒFIA – ETROPOLSKY’S SABRE – INTERNATIONAL FENCING TOURNAMENT

Eccellente risultato degli aquilotti della Scuola di Scherma “Emmanuele F.M. Emanuele” a Sòfia in Bulgaria nella Etropolsky’s Sabre – International Fencing Tournament: il 6.11.2015 Adriano Gatti e Martina Cotoloni si sono distinti nella competizione riservata alla categoria “Allievi”.

Sòfia (BUL) 6.11.2015 - Etropolsky's Sabre  Adriano Gatti e Martina Cotoloni

Sòfia (BUL) 6.11.2015 – Etropolsky’s Sabre
Adriano Gatti e Martina Cotoloni

Adriano Gatti chiude al 3° posto, dopo un ottimo girone (5 vittorie e 1 sconfitta a 4), eliminati Dmytro Potrashkov (UKR) 15/3, Alexei Ciumac (MDA), Stefan Nankinski (BUL) 15/10 e poi sconfitto da Oleksii Doritskyi (UKR) nell’assalto per la finalissima. La gara è stata vinta da Dimitar Raikin (BUL).

Martina Cotoloni dopo un buon girone (4 vittorie e 1 sconfitta) ha vinto con la bulgara Dara Angelova 15/6, poi con Dora Szegedi (ROU) 15/5 e ha perso l’assalto per l’accesso alle prime 4 con Oleksandra Bondar (UKR) 15/13. Martina termina al 6° posto, felice per l’esperienza e le nuove amicizie nate sulle pedane bulgare.

I nostri schermidori hanno colto l’occasione per visitare la bella città di Sòfia.

Il 7.11.2015 entrambi hanno partecipato alla gara della categoria cadetti, senza però distinguersi.

114 i tiratori, Adriano Gatti 2 vittorie con Evangelos Stathatos (Gre) e Stefan Nankiski (BUL) e 2 sconfitte con Yagan Soykan (Tur) e Vlad Gradisteanu (ROU) al girone; eliminazione diretta con Stanislav Pysanko (UKR) vinta 15/10, e assalto successivo perso con il turco Dogukan Buyuksahin.

Nella gara delle cadette, Martina Cotoloni ha affrontato un girone superinternazionale con Georgitsi Paulina (GRE), Liami Areti (GRE), Salicam Melis (TUR), Aleksandra Djeneva (BUL), Theodora Alexandrescu (ROU) e Oleksandra Bondar (UKR).

Queste esperienze sono preziose e indimenticabili!