3° Memorial Renzo Nostini.

E’ stata una bellissima festa dello sport, quella svolta dal 17 al 19 Ottobre presso il Palazzetto del Nuoto del Salaria Sport Village  di Roma, per ricordare la figura del grande Renzo Nostini, di cui quest’anno si celebra il centesimo anniversario della nascita.
Renzo Nostini e’ stato un grandissimo atleta e dirigente, 7 volte oro mondiale nella scherma, ha eccelso anche nel nuoto, nella pallanuoto, nel rugby e nel pentathlon moderno, e’ stato a lungo Presidente della Federscherma e della S.S.Lazio (la Polisportiva) oltre che Presidente Onorario del CONI.

Renzo Nostini

Renzo Nostini

Renzo-Nostini_MGbig
Ed e’ proprio sugli sport praticati da Renzo Nostini che si sono articolati i tre giorni con la presenza di circa 500 ragazzi dai 5 ai 18 anni.
La Scuola di Scherma Emmanuele F.M.Emanuele ha partecipato con una squadra di fioretto composta da Alessio Aresu-Cristian Troia-Angelica Di Luzio e Ludovica Genovese e  con una di Sciabola formata da Andrea e Federico Marini-Martina Cotoloni e Sara Gramshi,  era presente anche una rappresentativa formata da Riccardo Mazzarano-Viorel Fioravanti-Giulia Montemurro e Agnese Bolini.
Squadre Fioretto
La S.S.Lazio Scherma Ariccia si e’ aggiudicata il Trofeo Renzo Nostini, per la somma dei punti ottenuti nei due tornei di Fioretto e di Sciabola.
Terminati i tornei, ci sono state due esibizioni di grandissimo livello, la prima di fioretto, tra Valerio Aspromonte oro olimpico a squadre nel 2012 e il nostro atleta, Damiano Rosatelli, entrato da poco nel Gruppo Sportivo del corpo forestale dello Stato, Campione Italiano Under 20 e Under 23, terminata con la vittoria di Valerio Aspromonte per 15-14.

Valerio Aspromonte insieme a Angelica Di Luzio, Agnese Bolini e Ludovica Genovese.

Valerio Aspromonte insieme a Angelica Di Luzio, Agnese Bolini e Ludovica Genovese.

La seconda esibizione di sciabola, ha visto sfidarsi  Enrico Berre’, cresciuto nella S.S. Lazio Scherma Ariccia, in forza alle Fiamme Gialle, Campione Italiano Assoluti individuale e a squadre e medaglia di bronzo ai Campionati Europei a squadre nel 2014 e l’atleta della S.S.Lazio Scherma Ariccia ora in forza alle Fiamme Oro Stefano Scepi Campione Europeo Under 23 nel 2013, sfida vinta da Enrico Berre’ per 15-14.